jeudi 24 mai 2012

PUNTO CROCE E LA SUA STORIA


Come annunciato, ieri sera ho tenuto la mia conferenza-dibattito sulle origini e sulla storia degli “imparaticci” di punto croce, oggidì aulicamente denominati “samplers” (evidentemente fa più “chic”).
La serata si è svolta sotto il patrocinio dell’associazione F.I.D.A.P.A., nel libro d’oro della quale tre pagine parlano ora della sottoscritta!
Sono intervenute una trentina di gentili uditrici, attente ed interessate.
È seguito un piacevole dibattito, e credo che dalla serata siano uscite nuove adepte alla nobilissima arte del “conta e ricama”.
Modestia a parte, devo dire che sono stata applaudita, ed era la prima volta che parlavo in pubblico di questi argomenti, ed intimidita oltretutto dalla pomposissima qualifica di professoressa attribuitami sui manifesti diffusi in zona nei giorni precedenti!
Vuol dire che fonderemo da qualche parte una “Università del Punto Croce”.
Si accettano iscrizioni già da ora……!
Un abbraccio a tutte