vendredi 17 août 2012

UNA GRADEVOLE SORPRESA – UNE AGRÉABLE SURPRISE


L’8 agosto, durante la riunione di punto croce ad Arvieux dall’amabile Jacqueline, una giornalista-corrispondente del giornale LE DAUPHINÉ LIBÉRÉ aveva amichevolmente intervistato Renato Parolin e la sottoscritta, scattando inoltre qualche foto.
E così ieri abbiamo avuto la sorpresa di trovare un bell’articolo, ancor più lusinghiero di quanto potessimo supporre.
La cosa mi rende ovviamente felice, perché constato che queste piccole attività, organizzate con modestia e pochissimi mezzi, trovano vieppiù il gradimento di tutti coloro che amano il punto croce.
Vostra
Paola (Gattiblu)